mercoledì 19 settembre 2012

Shelter

Un bel film, da solo nella mia mansarda, sul mio divano e i miei cuscini, nella lingua che vorrei fosse mia.
A volte i film ci parlano di noi e di quello che vorremo. Non quella casa sul mare, non quella storia d'amore. E' qualcosa di più sottile che mi scioglie un po' all'altezza dello sterno.
Mi ricorda qualcosa che ho vissuto, e poi mi ricorda quello che vorrei ora.
Mi fa pensare a quello che sono, e poi mi illumina su quello che vorrei essere.
Mi sussurra che ogni cosa nella vita è bella, questa e tutte le altre.
Da qualche parte c'è il mio rifugio e lo troverò. Nel frattempo non è male camminare sotto il sole e la pioggia. :-)